Un altro mondo è possibile?

Insomma gira e rigira il famoso regime, il famoso pensiero unico forse esiste. Infatti se non esistesse, se ci fossero in giro idee diverse da quelle che Berlusconi e le sue TV ci hanno conficcato nella testa in 25 anni di orrenda e culturalmente abietta TV commerciale si vedrebbero in giro. Ma non si vedono. La verità vera è che … Continua a leggere

Obama a Piedigrotta

Potrà parere un modo un po’ pindarico per mettere insieme la risposta a due problemi differenti posti su questo forum ma in realtà, secondo me, il discorso è unico ed è un discorso sul PD. Ho letto con interesse, e non poca indignazione personale ma senza troppa sorpresa il post di Laboratorio Democratico sulla libertà di pensiero e sull’intimidazione susseguente … Continua a leggere

Ci vuole Tarzan?

Mi è stato chiesto di Obama e risponderò. Di cose da dire sul candidato nero alla Casa Bianca ne ho parecchie e forse meno lusinghiere di quello che si attenderebbe Uòlter da un medio iscritto al PD. Però oggi non mi sento di parlare di altro che non sia l’incivile assalto al treno intercity Napoli-Torino da parte degli ultrà del Napoli. … Continua a leggere

Aliballa

Sono giorni difficili. E’ difficile osservare un Paese che va sempre peggio, senza tregua e senza scosse che invertano la rotta, e cercare di fare qualcosa. E’ ancora più difficile fare parte di un partito che, in mezzo al caos politico, democratico e finanziario dell’Italia, balbetta e non sa dare risposte, tutto preso nelle sue beghe interne e nella debolezza … Continua a leggere

Veniamo al punto…

Torniamo dalle vacanze è ora di ricapitolare. Per prima cosa ben trovati a tutti coloro che torneranno a leggermi dopo questa pausa estiva, le vacanze sono state “interessanti” e sono andate tutto sommato bene. Dunque ricapitoliamo o meglio facciamo il punto della situazione. Secondo il regime in Italia va tutto spedito e il governo fa. Tutte le televisioni ormai sono … Continua a leggere

Saldi di mezza stagione

Ad Agosto si sta sotto l’ombrellone e non si pensa al lavoro e ai soldi, per chi se lo può permettere di non pensarci, che ne so gente come Gregoracci e Briatore che di soldi ne hanno a bizzeffe e non si sa per quali meriti acquisiti. Per tutti coloro che non sono Briatore sotto l’ombrellone si pensa a cosa … Continua a leggere

L’insostenibile leggerezza delle regole

E’ difficile capire se sono l’unico in Italia che non riesce più a viverci. Tutti i giorni per me è sempre più arduo adattarmi al “way of life” del “Belpaese” che ai miei occhi è sempre meno bello. Sarò anti italiano, non avrò senso patriottico, ma non ne posso più di tutte quelle piccole idiozie che fanno dell’italiano un essere … Continua a leggere

Promemoria per Agosto 2011

Oggi non ho voluto ancora vedere  un TG, e non per una protesta contro l’informazione italiana ma perché, periodicamente, ho bisogno di spurgarmi almeno mezza giornata dal caos in cui stiamo precipitando, neanche troppo allegramente. La mia compagna di vita e di ogni altra cosa non sarà tanto d’accordo leggendomi. Alle 13.30, mentre sbocconcellavo delle ottime penne al tonno e … Continua a leggere

Quando mi sento garantito (oooohhh)

Oggi ha parlato il garante della Privacy. Movimenti di stupore in tutto il mondo. Il garante della privacy mi ha detto che ho poca privacy perché in Italia l’intercettazione è troppo facile ed è a livelli maggiori dell’Europa. Mi sono stupito del fatto che manco il garante della privacy abbia saputo dire quello che chiunque abbia un minimo di informazione … Continua a leggere