La bizona sfonda al centro…

Credo che sia dal 1946 che la sinistra italiana abbia un sogno nascosto e impossibile: sfondare al centro. Come novelli Siffredi i dirigenti della sinistra sono ormai sessant’anni che si preoccupano di sfondare al centro nonostante il fatto che le migliori elezioni per loro siano state quando hanno fatto alternativa politica seria e si sono interessati di altro. I massimi … Continua a leggere

Il cielo è sempre più blu (o azzurro)

L’indagine IPR pubblicata su Repubblica di stamattina è una Caporetto, per il PD, un bollettino di guerra che non fa prigionieri e lascia solo macerie. Per un dirigente del Partito, anche a livello locale, leggere quei numeri non è solo sconfortante è un forte viatico per abbandonare tutto al proprio destino. Nonostante tutto, nonostante il fatto che l’Italia vada evidentemente … Continua a leggere

Un altro mondo è possibile?

Insomma gira e rigira il famoso regime, il famoso pensiero unico forse esiste. Infatti se non esistesse, se ci fossero in giro idee diverse da quelle che Berlusconi e le sue TV ci hanno conficcato nella testa in 25 anni di orrenda e culturalmente abietta TV commerciale si vedrebbero in giro. Ma non si vedono. La verità vera è che … Continua a leggere

Obama a Piedigrotta

Potrà parere un modo un po’ pindarico per mettere insieme la risposta a due problemi differenti posti su questo forum ma in realtà, secondo me, il discorso è unico ed è un discorso sul PD. Ho letto con interesse, e non poca indignazione personale ma senza troppa sorpresa il post di Laboratorio Democratico sulla libertà di pensiero e sull’intimidazione susseguente … Continua a leggere

Aliballa

Sono giorni difficili. E’ difficile osservare un Paese che va sempre peggio, senza tregua e senza scosse che invertano la rotta, e cercare di fare qualcosa. E’ ancora più difficile fare parte di un partito che, in mezzo al caos politico, democratico e finanziario dell’Italia, balbetta e non sa dare risposte, tutto preso nelle sue beghe interne e nella debolezza … Continua a leggere

Veniamo al punto…

Torniamo dalle vacanze è ora di ricapitolare. Per prima cosa ben trovati a tutti coloro che torneranno a leggermi dopo questa pausa estiva, le vacanze sono state “interessanti” e sono andate tutto sommato bene. Dunque ricapitoliamo o meglio facciamo il punto della situazione. Secondo il regime in Italia va tutto spedito e il governo fa. Tutte le televisioni ormai sono … Continua a leggere

Adiòs Zapat(hero)?

Più passa il tempo più mi convinco che questi cinque anni saranno lunghi e perigliosi. Saranno cinque anni in cui il progetto del PD rischierà di affogare e in cui potremmo perdere del tutto la possibilità di costruire una alternativa riformista e socialista alla destra di Berlusconi e del dopo Berlusconi. I segnali, pessimi, ci sono tutti. Uòlter insiste, in … Continua a leggere

Mi sento un po’ meno peggio.

Perché abbiamo perso? Uomini disperati, ma anche donne, si aggirano sulla, orribile, scaletta del Loft romano, ripetendosi questa terribile domanda. Perché abbiamo perso? Perché Veltroni indossa brutti occhiali. No, è colpa del centro che non centra. Ma no, è D’Alema che rema contro. Siamo troppo di sinistra, siamo troppo di destra, siamo troppo zig zag, siamo troppo. Ma magari, osiamo poco, … Continua a leggere

O Roma o che ce la mandi buona…

Mi scuso per la lunga assenza, sono stato completamente lontano dal computer e da Internet per un po’. Son tornato il giorno prima dei ballottaggi e ho deciso di aspettare il risultato definitivo per fare un commento globale alla disfatta che si prospettava. Ero un ottimista, non pensavo a questa incredibile caduta del PD e devo prendermi la responsabilità di … Continua a leggere